I plantari: perché sono importanti e a cosa servono

  • Autore: MARIANO DI MARTINO
  • 13 ott, 2017
plantari ortopedici
La risoluzione di problematiche legate alla postura spesso parte dall’utilizzo di plantari ortopedici, dispositivi medici impiegati per riequilibrare la struttura del piede, ma anche la colonna vertebrale, ristabilendo la perfetta postura a livello muscolare e scheletrico.

Quali patologie è in grado di curare un plantare?

Di norma un medico prescrive l’utilizzo di un plantare per curare patologie strettamente legate a deformazioni podologiche, come ad esempio:

  • piede piatto o cavo;
  • alluce valgo;
  • fascite plantare;
  • spina calcaneare, comunemente detta sperone;
  • metatarsalgie varie.

Varietà di materiali disponibili

Di norma i plantari su misura sono realizzati in materiale termosensibile, ossia deformabile con l’impiego di una fonte di calore; tuttavia ne esistono anche modelli in silicone e in lattice, ognuno dei quali presenta caratteristiche volte a curare specifiche affezioni del piede.

Un valido aiuto per riequilibrare la postura dell'intero scheletro

Come detto in apertura, un plantare non ha solo lo scopo di correggere le affezioni del piede: infatti quest’ultimo è la parte del corpo più soggetta al carico posturale, in quanto è sui piedi che il nostro scheletro si regge e appoggia il proprio peso.

Per tale motivo un piede che ha problemi di carico e di appoggio può causare ripercussioni a livello muscoloscheletrico sulla colonna vertebrale, a livello scapolo-omerale e cervicale, con infiammazioni molto dolorose.

Altre articolazioni del corpo soggette a sovraccarichi e a una non corretta distribuzione del carico sui piedi sono le anche e le ginocchia, che spesso sono soggette a deformazioni talvolta irreversibili, che richiedono l’innesto di protesi o di interventi chirurgici di pulizia a livello di cartilagini.

Per la cura di problemi circolatori

Autore: MARIANO DI MARTINO 17 gen, 2018

Vivendo in un mondo caratterizzato da un rapissimo sviluppo tecnologico e ritmi di vita frenetici, si avverte sempre più spesso la necessità di ricollegare mente e corpo alla natura, per allontanare le influenze negative che quotidianamente interferiscono con il nostro stile di vita e che frequentemente vengono percepite come causa dei propri malanni.

Il nostro corpo è un complesso micromondo caratterizzato da particolari ritmi e necessità, che se non vendono ascoltati adeguatamente possono, nel lungo termine, portare a forti disagi di tipo psico-fisico ed incidere così profondamente sulla capacità dell’individuo di godere appieno del proprio benessere quotidiano. Per questo le pratiche ascetiche e meditative quali lo yoga costituiscono un valido ausilio per riequilibrare corpo e spirito, permettendoci di  ritrovare un benessere duraturo e profondo. 

Autore: MARIANO DI MARTINO 17 gen, 2018

Ritornare in forma dopo aver subito infortuni fisici non è mai un’operazione semplice, soprattutto dal momento che le reali capacità di ripresa di ogni individuo sono influenzate anche da fattori psichici, specialmente nel caso di chi pratica attività a livello agonistico o di chi, pur non essendo uno sportivo professionista, ha reso i momenti di attività motoria uno dei perni fondamentali della propri esistenza. Chi si allena con una certa costanza sa bene che l'impossibilità di poter svolgere l'attività fisica prescelta risulta spesso in una situazione di forte disagio.

Proprio con l’obbiettivo di permettere sia agli atleti che agli appassionati di sport di ritornare in forma e dedicarsi il prima possibile alla propria attività preferita, esistono oggi una serie di figure professionali altamente specializzate, in grado di guidare l’utente verso un percorso di guarigione rapido ed efficiente.

Autore: MARIANO DI MARTINO 17 gen, 2018

Che lo sport sia di fondamentale importanza nella vita di ogni individuo è generalmente risaputo e al giorno d’oggi sono molte le iniziative per consentire agli adulti di mantenersi in forma con varie attività; mancano ancora tuttavia proposte per avvicinare allo sport i bambini, che più di tutti avrebbero bisogno di piene giornate all'insegna del movimento e permettere loro di iniziare a concepire l'attività sportiva come parte integrante della propria quotidianità.

L’allenamento dei muscoli è determinante per lo sviluppo di una corretta motricità e di una postura ottimale,  e consente di sviluppare una condizione fisica in grado di fronteggiare malanni e stress; praticare regolarmente uno sport favorisce inoltre lo sviluppo di una mente sana e forte e promuove il mantenimento del benessere psico-fisico.
Autore: MARIANO DI MARTINO 06 nov, 2017

Chi lavora tutto il giorno seduto alla scrivania, fissando lo schermo del PC, oltre a problemi di vista può soffrire spesso di mal di schiena, a causa di posture scorrette, che inevitabilmente influenzano la colonna vertebrale, causando dolore talvolta persistente nei giorni.

Ma come possiamo prevenire la comparsa del mal di schiena quando siamo in ufficio? Cercheremo di scoprirlo nei paragrafi che seguono, attraverso pochi e semplici consigli di carattere generale.
Autore: MARIANO DI MARTINO 13 ott, 2017
Le professioni legate all’abito sanitario sono in costante incremento, sia dal punto di vista della richiesta, sia da quello dell’offerta lavorativa: non è infatti un caso che i dati di Almalaurea riportino che nel 2013 il 61% degli studenti in possesso di una laurea triennale in questo ambito abbia trovato un’occupazione entro un anno dal suo conseguimento.
Autore: MARIANO DI MARTINO 13 ott, 2017
La risoluzione di problematiche legate alla postura spesso parte dall’utilizzo di plantari ortopedici, dispositivi medici impiegati per riequilibrare la struttura del piede, ma anche la colonna vertebrale, ristabilendo la perfetta postura a livello muscolare e scheletrico.
Share by: